Ristorante a Pescara Pescion

Poco più che ventenne, Luca Mastromattei inizia il suo viaggio nel mondo della ristorazione trasferendosi a New Castle dove lavora in ristoranti e strutture di altissimo livello.

Questa città, rappresenta un punto cardine per la sua formazione poiché, dopo aver fatto tappa in Spagna e Francia, tornerà nella città del Regno Unito per affiancarsi ad una personalità d’eccellenza: Terry Laybourne. Lo chef, l’unico stellato e per questo il più celebrato del nord est d’Inghilterra, grazie alla collaborazione con Luca Mastromattei, decide di aprire “Caffè Vivo” il suo primo ristorante italiano.

Un ulteriore motivo di arricchimento e crescita per Luca, che arrivato a questo punto decide di unire le sue esperienze a quelle di Piera Lanotte, compagna di vita e professione, oggi responsabile di cantina e direttrice di sala. Torna quindi nella sua Pescara e nel 2011 inaugurano il loro fiore all’occhiello, il ristorante Pescion.

Toque blanche in testa ai fornelli pronti all’uso: Luca, classe 1983, oggi delizia gli ospiti del suo ristorante con piatti gourmand di altissima qualità. Aver messo “radici” non impedisce allo “che Made in Abruzzo” di continuare i suoi viaggi di ricerca.

Non sono infatti mancate le occasioni in cui ha dato prova della sua arte fuori dall”Italia: a Shangai, in occasione dell’Expo, a Bucarest, quando gli fu affidata una cena di gala nell’ambasciata italiana e poi ancora a Monstar (Bosnia e Erzegovina) per la missione economica della Regione Abruzzo.

Lo chef, instancabile, macina km e prelibatezze torna sempre”alla base” per mettere a frutto quello che di nuovo ha imparato, cercando di proporre piatti originali ma che non abbandonino la tradizione.
RISTORANTE PESCARA PESCION